Logo RuleDesignerPDMPLM

RuleDesigner

PDM/PLM

OVERVIEW

RuleDesigner attiva una stretta collaborazione tra i team di progettazione globali per lo sviluppo congiun­to dei progetti aziendali.

BROCHURE

RuleDesigner è una soluzione integrata web-based che ha come obiettivo di applicazione il miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia dell’organizzazione e delle attività di innovazione e sviluppo lungo il ciclo di vita del prodotto.

Il prodotto lungo il proprio ciclo di vita si arricchisce di asset informativi e documentali generati da molteplici attori con differenti funzioni e fabbisogni informativi. RuleDesigner integra informazioni e conoscenza del prodotto in un flusso di dati coerente estendendone l’utilizzo a tutte le funzioni aziendali e a stakeholder dislocati geograficamente.

RuleDesigner attiva una stretta collaborazione all’interno dei team di progettazione globali per lo sviluppo congiun­to dei progetti aziendali. Completo controllo dell’intero processo di sviluppo con flussi informativi senza soluzione di continuità. Informazioni corrette quando servono e da qualunque luogo. Con una gestione centralizzata e con­trollata del repository documentale, la collaborazione è trasparente. I dati del progetto possono essere replicati tra i siti in modo che tutti possano lavorare sulla versione più recente senza degrado delle prestazioni.

Integrando una piattaforma di gestione dei dati di prodotto con i sistemi enterprise presenti in azienda, la progetta­zione di prodotto collaborativa diventa realtà.

BENEFICI

I benefici derivanti dall’introduzione di un sistema PLM sono molteplici.

Eccone alcuni:

Supporta la business innovation

Il veloce accesso a tutte le informazioni più aggiornate che circolano per l’azienda permettono di ottenere maggiore flessibilità e migliore velocità di innovazione e risposta ai cambiamenti.

Collaborazione nell’azienda estesa

L’accesso web ai dati presenti in un database unico e condiviso abilita la collaborazione interdipartimentale, elimina le barriere geografiche e aumenta la velocità di comunicazione nella value chain.

Governa la complessità di prodotto

La completa gestione della strutture di prodotto aumenta la capacità di gestirne tutte le varianti e le personalizzazioni.

Migliora le prestazioni dei processi

Il PLM consente di migliorare le prestazioni aziendali soprattutto in riferimento alla gestione dei processi. I PLM implementa workflow automatizzati con cui velocizzare e rinforzare i processi decisionali impattando sul time to market.

Crea una stretta integrazione nella value-chain

La creazione di un ambiente collaborativo e partecipativo favorisce l’apertura dell’organizzazione anche verso l’esterno coinvolgendo tutti gli stakeholder dell’azienda, permettendo alle informazioni di fluire e creare un ambiente dinamico che genera valore aggiunto.

Capabilities

Le aziende di produzione devono affrontare la necessità di gestione, controllo e condivisione di crescenti quantità di dati.

Una gestione collaborativa mira ad accelerare e promuovere la diffusione e condivisione delle informazioni aziendali, migliorando il coordinamento, la velocità e la cattura di feedback.

La condivisione delle informazioni tra tutti gli attori coinvolti lungo il processo di Product Lifecycle management diventa un fattore chiave per il successo.

Flussi di progetto

Verifica lo stato di avanzamento a colpo d’occhio.

Le società di progettazione su commessa hanno la necessità di tracciare e monitorare l’evoluzione dei propri Progetti o Commesse coordinando anche le attività dell’Ufficio Tecnico. In questo scenario diventa centrale il concetto di “processo” costituito di attività, risorse e fasi che seguono workflow e che possono subire variazioni, scadenze e fascicoli di documenti. E’ indispensabile che queste entità siano realizzate, organizzate, gestite e monitorate attraverso un sistema di gestione dei Dati Tecnici di Prodotto unito a funzionalità di Project Management come RuleDesigner. RuleDesigner flessibile e in grado di adattarsi a mutevoli realtà permette la configurazione di Workflow per l’automatizzazione di azioni e processi di approvazione con possibilità di definire responsabili, diritti di accesso ai dati e implementare notifiche automatiche. La definizione di workflow favorisce l’adesione alle best-practices aziendali e informazioni sempre aggiornate e puntuali.

Gestione progetti ruledesigner
Gestione progetti

Gestione distinte ottimizzata

Condividi informazioni profilate sul ruolo

Le Distinte di Prodotto per essere fruibili dalle diverse aree aziendali devono rispondere a differenti requisiti in termini di composizione e formato di output. RuleDesigner consente velocemente di derivare le distinte direttamente dagli assiemi CAD o da fonti esterne e modificarle aggiungendo, rimuovendo o spostando componenti al suo interno, di produrre differenti viste della distinta (Tecnica, Produzione, Commerciale) in base alla necessità dell’utente, di creare report in numerosi formati o di inviare informazioni a sistemi esterni. Mantenere traccia e comparare le modifiche con le revisioni precedenti contribuisce all’ottimizzazione della gestione di informazioni.

Gestione documenti

Documentazione di prodotto e fascicoli tecnici

La nuova Direttiva Macchine impone ai Produttori di redigere e conservare specifica documentazione per dimostrare la conformità delle macchine prodotte. I fabbricanti, dovendo essere in grado di giustificare le scelte tecniche adottate in caso di richiesta da parte degli organismi di controllo, devono dotarsi di strumenti di gestione della documentazione per tutto il periodo fissato per legge (10 anni dall’introduzione sul mercato). RuleDesigner che consente la gestione dell’intero flusso informativo del Fascicolo Tecnico, con gestione del workflow e fasi e relativi uffici e responsabili competenti permette di collaborare con l’Ufficio documentazione e Qualità.

Collaborazione tra più sedi di progettazione

Team geograficamente distribuiti sempre aggiornati in tempo reale

Le organizzazioni che operano in un ambiente distribuito con Uffici di progettazione dislocati geograficamente devono gestire la problematica della sincronizzazione dei dati tecnici per una condivisione corretta e aggiornata e l’adesione alle best practices. RuleDesigner PDM, con una gestione Multi-Sito dei dati tecnici, attua regole di sincronizzazione, personalizzabili attraverso diversi gradi di visibilità dell’Archivio, con possibilità di consentire o negare la sincronizzazione di singoli o range di codici.

Collaborazione con le Vendite

Le Vendite, in fase di generazione dell’offerta, devono poter consultare i Dati Tecnici relativi a uno o più Prodotti quali Schede Prodotto, Documenti, Moduli e altro ancora. Ma non solo, a seguito degli ordini scaturiti da una trattativa commerciale deve poter monitorare lo stato di avanzamento dei propri progetti o commesse. RuleDesigner unito a funzionalità di Product Structure Management e Project Management supporta l’attività di Prevendita e Vendita promuovendo la collaborazione e condivisione di informazioni profilate e configurabili via web

Collaborazione con la Produzione

Al termine dei cicli di approvazione per il rilascio dei dati tecnici, l’area di Produzione deve consultare le Distinte Base per definire la composizione del prodotto finito e i vari livelli delle entità di cui si compone e può dover inoltrare richieste di modifica all’Ufficio Tecnico prima della messa in produzione. RuleDesigner unito a funzionalità di Product Structure Management supporta la collaborazione e condivisione di informazioni profilate e configurabili via web.

Collaborazione con i fornitori

Ottimizzare la relazione con i propri fornitori significa lavorare in un’ottica di partnership, preservando relazioni forti e consolidate in un’ottica di innovazione collaborativa.
RuleDesigner permette di farlo da un punto di vista operativo, condividendo con semplicità tutte le informazioni tecniche necessarie per la realizzazione di prodotti a disegno e di attivando una stretta collaborazione tramite gestione e tracciabilità di thread di discussione su prodotti o progetti.

Riuso Dati Tecnici

Eliminazione di ridondanze e inefficienze

Per eliminare ridondanze e inefficienze nella gestione delle informazioni tecniche di prodotto è necessario un sistema che consenta il riutilizzo dei Dati Tecnici di prodotto.

RuleDesigner velocizza e agevola il reperimento dei dati semplificando il riutilizzo dei dati. Grazie all’applicazione di regole di classificazione configurabili che assegnano specifici attributi ad un componente o assemblato è possibile identificare le informazioni in modo univoco e organizzarle in modo efficiente.

Potenti strumenti di ricerca parametrica garantiscono il reperimento immediato delle informazioni con risultati restituiti in diversi formati per ogni tipo di scopo.

Automazione di attività regolarizzabili

Molte delle attività che devono essere svolte quotidianamente dai progettisti sono caratterizzate da ripetitività e oltre a non generare alcun valore richiedono un elevato dispendio di tempo. Al termine di un progetto chi non deve predisporre la stampa, la conversione, la pubblicazione in pdf o altro di parte o tutto il progetto? E quanto tempo richiedono queste attività? RuleDesigner può svolgere automaticamente tutte le operazioni a carattere massivo e ripetitivo consentendo ai progettisti di ottimizzare il proprio tempo e all’azienda le proprie risorse.

I TUOI PROSSIMI STEP

RuleDesigner in azione

Desideri approfondire tutti gli aspetti di applicazione di RuleDesigner e comprendere come può rispondere impiegato nella tua realtà?

Scegli l’opzione che fa per te!