Case History | Progetto RuleDesigner per la configurazione di macchine complesse | Koenig & Bauer Flexotecnica

#Configurator #CPQ #DigitalSales #LowCode #NoCode #CompanyDigitalTwin

Progetto RuleDesigner di implementazione configuratore di macchine complesse realizzato con approccio Low-Code e No-Code orientato alla digitalizzazione e automazione delle vendite: obiettivi, sfide, punti chiave, risultati ottenuti.

SCARICA IL VIDEO INTERVENTO + PPT
configuratore prodotto KBA

PANORAMICA AZIENDA

Koenig & Bauer Flexotecnica

Overview

L’italiana Koenig & Bauer Flexotecnica S.p.A. di Tavazzano, presso Milano, sviluppa, monta, vende e fornisce assistenza per moderne rotative flessografiche CI per stampare su carta, plastica e altri materiali da imballaggio flessibili.mKoenig & Bauer, fondata nel 1817, è una delle aziende più antiche d’Europa.

E’ un gruppo con un fatturato di 1100 milioni, 5400 dipendenti nel mondo e oltre 230 strutture commerciali distribuite in ogni continente e 10 siti produttivi.

Le applicazioni sono per imballaggio alimentare, buste e sacchetti, imballi medicali, etichette, sacchi industriali, film barriera per applicazioni speciali, imballi per detergenti, per cosmetici, per l’igiene personale, imballi per cibi di animali, contenitori per latte o altri liquidi in generale, contenitori per il trasporto di bottiglie, frutta, o altra merce da esposizione, bicchieri, e vassoi di cartoncino per alimenti.

1.100
Mln di Fatturato
5400
Dipendenti nel mondo
230
Strutture commerciali
10
Siti Produttivi

IL PROGETTO

RuleDesigner | Il progetto configuratore in Koenig & Bauer flexotecnica

La Business Unit Flexo costruisce macchine flessografiche a tamburo centrale e in particolare queste macchine stampano su imballaggio flessibile. Si tratta di macchine, o meglio impianti complessi, che sono suddivisibili in sotto-sistemi che vanno poi a costituire la macchina principale.

Questo è un aspetto importante da tenere in considerazione in questo contesto perché per arrivare alla definizione di un configuratore offerte è necessario fare un’accurata analisi del prodotto per vedere come destrutturare il prodotto macchina in elementi più semplici riconducibili ad una descrizione univoca e soprattutto ad una struttura dei costi univoca.

Il primo approccio al configuratore offerte in Koenig & Bauer avvenne nel 2015. All’epoca l’esigenza era quella di avere un sistema automatico e semi-automatico per produrre offerte, che consistevano principalmente in testi commerciali, secondo le direttive dell’azienda. Chi ha lavorato in una direzione commerciale sa che la tendenza di ogni venditore è quella di costruirsi la propria offerta e di personalizzarla a suo piacimento mentre i grandi gruppi vogliono standardizzare e presentarsi sul mercato anche con una veste grafica e di contenuti uniforme. C’è quindi un aspetto di marketing ma anche un aspetto sostanziale, perché sono frequenti i contatti con grandi gruppi clienti per cui è facile dover fare un’offerta simile in vari paesi.

Il configuratore di prodotto in Koenig & Bauer viene applicato su più famiglie di prodotti generare in più lingue molteplici tipi di documenti a supporto di varie funzioni aziendali e calcolare costi e marginalità.

FUNZIONALITA'

Gestione di più famiglie di prodotto

Macchine da stampa standard, macchine da stampa con un tipo particolare di essiccazione UV e macchine da stampa con unità in linea.

Tabelle dei costi/prezzi, con calcolo del margine di contribuzione, margine lordo ed EBIT

Produzione automatica di contratti, tabelle costi e prezzi con calcolo di margini di contribuzione, margine lordo ed EBIT che permette di fare delle previsioni in tempo reale di quello che potrà essere un riassunto dei costi diretti di installazione ad uso dei controller che vogliono questo documento annualmente

Generazione automatica documenti

Possibilità di ottenere in modalità automatica più tipi di documento dalle offerte ai contratti.

Localizzazione linguistica

Gestione delle traduzioni sia dei testi delle offerte sia dell’interfaccia operatore nelle principali lingue ( francese, tedesco, inglese e spagnolo.

Gestione parti speciali

Possibilità di gestire i cosiddetti “elementi in linea”, ossia parti speciali installate in linea alla macchina principale con cui costituiscono un’unica linea di produzione;

Gestione personalizzazioni di offerta

Possibilità di gestire parti dell’offerta in modo “personalizzato” inserendo testi e relativi costi.

Calcolo costi e marginalità

Possibilità di generare fogli Excel strutturati in modo da fornire informazioni su costi e margini per poter essere utilizzati come strumenti di lavoro/controllo non solo dall’ ufficio vendite ma anche da direzione, amministrazione, controllo costi e ufficio tecnico;

Utilizzo del configuratore world-wide

Possibilità di utilizzo del configuratore in ogni parte del mondo tramite collegamento internet, nel rispetto delle procedure di sicurezza del Gruppo

Confronto Distinte Base

Possibilità di selezionare un certo numero di offerte e di ottenere un documento excel che ne compara le distinte base fornendo anche le quantità dei singoli item ai fini di forecast di Ufficio Tecnico e Ufficio Acquisti. In questo modo è possibile determinare quali componenti ricorrono maggiormente nel forecast acquisti e valutare come gestire i magazzini materiali e le politiche di acquisto.

Scheda Tecnica

Generazione Scheda Tecnica che è un documento base che i PM utilizzano nei kick-off meeting

Workflow e sicurezze

Creazione di un processo a fasi successive per seguire l’evoluzione dell’offerta e fissare dei passaggi eventualmente soggetti ad autorizzazione;

Semplificazione manutenzione regole del configuratore

Maggiore semplicità e flessibilità di modifica della struttura del configuratore stesso;

SFIDE

Mantenimento della Knowledge Base in completa autonomia.

Dall'approccio Low-code al No-code

Requisito di KBA  per approntare il configuratore di prodotto era quello di realizzare un’architettura flessibile in grado di crescere di pari passo alle proprie necessità e abbracciare un approccio snello per il progetto di implementazione. Lo scopo quello di poter mantenere in completa autonomia il sistema di regole estendo l’utilizzo del configuratore a tutte le famiglie di prodotto.

Grazie al framework RuleDesigner Application Builder è stato possibile trasferire la quasi totalità del lavoro di creazione, modifica ed aggiornamento ai Knowledge process manager di Koenig & Bauer, svincolando l’azienda cliente dalla necessità di interventi tecnici da parte del team RuleDesigner.

L’approccio no-code che ne sta alla base ha permesso di espandere le potenzialità del configuratore per creare in modo relativamente semplice e guidato offerte complesse che includono anche elementi in linea alla macchina principale e componenti commerciali come porta bobine, die cutter e sheeter.

kba configuratore prodotto
Preview

“L'introduzione dell'approccio No-Code ha permesso di attivare una gestione più semplice e flessibile del configuratore. Per me è stata una vera rivoluzione perché sono passato dal dover dipendere dal fornitore per qualsiasi modifica ad implementare e testare io stesso direttamente le modifiche.”

Ing. Giovanni OstacchiniTechnical Sales Manager
KEY POINT TECNOLOGIA

Configurabile e Adattabile

RuleDesigner è un sistema altamente configurabile e per questo adattabile a molteplici e mutevoli contesti operativi; permette di avvantaggiarsi dall’utilizzo di un prodotto standard godendo però di tutti i benefici di una configurazione personalizzata. A differenza di sistemi fortemente customizzati, consente alle aziende di usufruire di aggiornamenti e upgrade software con la garanzia di un’infrastruttura sempre attuale e in linea con le ultime evoluzioni tecnologiche.

Scalabile e funzionalmente estensibile

RuleDesigner comprende al suo interno diversi moduli che possono essere implementati singolarmente o in sinergia tra loro. Ampiezza funzionale e struttura modulare lo rendono una soluzione estremamente scalabile che può essere implementata in modo graduale con una visione lungimirante del percorso di digitalizzazione.

Framework Low-code

Dotato di un potente configuratore (framework low-code / no-code nativo) permette di realizzare, in completa autonomia o in collaborazione, applicazioni che ne estendono l’ambito funzionale. In particolare, è possibile realizzare in modo rapido prototipi e procedure per la configurazione e automazione di processi estendendo il raggio d’azione della piattaforma stessa.

Quali competenze sono necessarie per creare in totale autonomia del configuratore di prodotto con RuleDesigner?

1

Conoscenza del prodotto e della sua struttura tecnica

2

Conoscenza della struttura costi

3

Conoscenza del processo di generazione delle offerte e dei relativi documenti

Alcuni numeri del configuratore in Koenig & Bauer oggi

1.000
Progetti inseriti dal 2020
10.000
Testi per l’interfaccia utente in 5 lingue
4.000
Sales id in 5 lingue

Il configuratore è oggi un insostituibile strumento di lavoro per la nostra struttura commerciale.

Ing. Giovanni OstacchiniTechnical Sales Manager

TI SI E' ACCESA UNA LAMPADINA?

Approfondisci con noi come potresti utilizzare RuleDesigner Configurator per la trasformazione digitale della tua azienda.

CONTATTACI
Lamp
Creazione configuratore

CASE HISTORY

Please complete the information below so we can send you the document you need
Personal data*
Email*